Il primo progetto del Design Team comincia con…. la presentazione della maestra! Lei nella vita lo è veramente, è una bravissima professoressa di liceo, di quelle che tutti dovrebbero incrociare nella loro vita.

Simona si presenta così:

Ciao, mi chiamo Simona e sono un’appassionata di cucina e craft. Tra fornelli, corsi e creazioni di ricette mi muovo ormai da molti anni, invece solo da poco, grazie al mio negozio preferito, paperness, ho cominciato a giocare con la carta, trovando un nuovo spazio alla mia creatività. La serie this is family Di American craft ha unito le mie due passioni!

Se volete seguire il suo mondo la trovate a questa pagina: https://www.instagram.com/simona.vecchini/

Simona dice di aver trovato nella collezione This is family la perfetta sintesi delle sue passioni. Con questa ha realizzato per le clienti di paperness:

  1. un menu, da cui trarre ispirazione;
  2. due ricette del menu pronte per voi da replicare;
  3. un’idea allegra per regalare un ricettario a un’amica a cui piace cucinare.

Il menu è così:

Chips di verdure con maionese allo zenzero

Crema di zucca violina e briciole croccanti

Mini pot pie di pollo e funghi

Polpettine di lenticchie e cumino

Insalata di cavoletti

Zucca caramellata e noci

Fondant di cioccolato e marroni con sables alla nocciola.

Lo so, è un colpo basso che ci ha tirato: ora vogliamo tutte farci invitare a una sua cena. Come possiamo fare? Potremmo travestirci da alunne e presentarci con agende, adesivi e astucci….qualcosa mi dice che ci farebbe entrare.

Le ricette sono così:

Crema di zucca con briciole croccanti

1kg di zucca non pulita

1 barattolo di fagioli cannellini

2 fette di pancetta a cubetti

1 scalogno

2 fette di pane raffermo sbriciolate

2 cucchiai di yogurt bianco

Cuocere 30 minuti la zucca in forno a pezzi grandi con la buccia con poco sale e olio. Togliere la buccia e frullare la polpa insieme ai cannellini.

In una pentola capiente imbiondire lo scalogno e poi aggiungere zucca e cannellini frullati. Diluire con acqua calda secondo la consistenza desiderata. Cuocere per 5 minuti.

Nel frattempo rendere croccanti i dadini di pancetta in una padella calda, scolarli su carta assorbente. Nella stessa padella, saltare le briciole di pane fino a dorarle.

Comporre nella fondina la crema di zucca, due cucchiaini di yogurt e le briciole di pane e pancetta creando un piccolo decoro.

Fondant cioccolato e marroni

Cioccolato 100g

Crema di marroni 500g

uova 3

farina 0 un cucchiaio

burro 100g

zucchero a velo

Sciogliere a bagno maria cioccolato e burro e lasciar raffreddare. Mescolare il composto con la crema di marroni, le uova e la farina. Versare in uno stampo imburrato e cuocere in forno caldo a 180 gradi per circa 30 minuti. Una volta freddo, conservare in frigo.

Il progetto è creato con:

  • il foglio con 6 cartoline per ricette, lo trovate qui. Con un foglio avete 6 fogli ricetta, vi suggerisco di prendere 2 o 3 così ce ne sono già abbastanza.
  • un foglio per creare la scatola/busta porta ricette. Potete scegliere nello shop quella che ha usato Simona o altre della collezione, sono fatte comunque tutte apposta.

La busta si crea con l’attrezzo che si chiama Envelope punch board, che trovate qui. E’ molto facile e intuitivo. Dà una misura iniziale da cui partire per fare il primo taglio e piegatura e poi girando in senso anti-orario e facendo lo stesso taglio e piegatura crea in un men che non si dica la busta. Nel caso della busta spessorata bisogna fare il procedimento semplicemente due volte, la prima standard, la secondo con 1 cm (o lo spessore desiderato) in più del primo taglio. Internet è pieno di video che mostrano come fa. Per una busta contenente le cartoline/ricetta occorre scegliere le misure per un contenuto 4×6 pollici o 10×15 cm.

Vi lascio quello ufficiale del produttore, qui, ma se cercate su google ce ne sono molti in italiano.

I menu invece sono creati con altre carte della collezione e il tutto è decorato con una confezione di ritagli, che trovate qui e qui.

Spero vi sia piaciuto questo progetto di carta, ma anche da pregustare e gustare e non vedo l’ora di vedere come lo realizzerete. Alla prossima puntata della serie Paperness DT!

Solo shop online. Sped Lunedì