sito_4

Partiamo con la corona natalizia, il lavoro che ho cominciato il primo giorno di vacanza, e finito il penultimo. Per fortuna le cose che piacciono a me, questo scrapbooking style/design, ha molto poco di tipico Natale, e la corona fatta appiccicando con la colla striscioline di carte avanzate può fungere benissimo da corona invernale, e anche da corona primaverile.

sito_5Da buon secondo parliamo del mio armadietto rosa, rimediato al mercato per 8 euro, rotto, e riportato a vita felice con un vasetto di colore acrilico. Mi piace tantissimo, anche così com’è ora, non riempito da bellezze che gli rendano ragione. Più sopra c’è una bacheca di Maison du Monde che a fasi alterne diventa un caos assoluto e invece la vedete a frutto di una buona risistemazione, con i washi che tengo a vista (per i washi non a vista necessitiamo di post a parte, per cosa sono i washi necessitiamo di libro a parte), i nuovi Stabilo must have pastello, le pailettes, caramelle gomme e tutte le cose che una donna over 40 non può non avere.

sito_2Questo è un mini album, a formato scatoletta. Avevo partecipato a un corso per farlo a dicembre, i giorni scorsi l’ho completato con una decina di foto per ricordare queste vacanze e gli amici. Le foto le stampo a casa, con una piccola irrinunciabile stampante che si chiama Selphy.  Dopo la fine di alcune ore di lavoro l’ho mostrato, e qualcuno si è reso disponibile a ritoccarmi le foto (che ho un problema con le foto ce lo siamo già detti? dovrei fare dei corsi, e forse degli stage, ma anche qualche macumba), per cui ora devo ristampare tutto, buttare le foto brutte, metterci quelle belle. Però è fatto, e sono contenta.

sito_7Questa è una vecchia bacheca, credo di averla dai tempi delle medie. L’altro ieri l’ho presa e resa tutta nuova in 10 minuti, con le carte culto della collezione Posh.

sito_6E questo è il mio angolo del salotto, un po’ buietto, piccolo e non riordinato apposta per la foto ma esattamente com’è di solito, con cose sparse, il video doppio perché nonostante gli occhiali nuovi alla mia età servono i caratteri grossi, la lista per rifare il passaporto, la terapia per aiutare il bambino a fare la cacca. la stampante e la prima delle 15 foto di natale che devo rifare.

sito_8Mi stavo dimenticando Lei, La Planner 2017. Dovrei dire Le, perché ce ne saranno due, devo solo sforzarmi ancora un po’ per capire a cosa dedicare la seconda: che vita sarebbe con una sola agenda all’anno? Quella aperta è una Simple Stories collezione Reset Girl.

Insomma tanta robba, come si dice da queste parti, per potersi lamentare e dire che non si ha avuto un attimo per sé.

Paperness è in ferie dal 13 al 31 Agosto. Le spedizioni degli ordini riprenderanno alla riapertura con tante novità da tutto il mondo. Buon estate. Ignora